I libri, che passione! Ciao a tutti, mi chiamo Maria Sole e mi occupo di correzione di bozze ed editing da diversi anni. Perché? La passione per i libri mi ha portato ad avvicinarmi al mondo dei book-blogger e, dopo un’interessante esperienza con un sito che si occupa di recensioni di gialli e thriller e la collaborazione con SulRomanzo.it, sono passata all’azione: istinto naturale per scovare gli errori nei testi, grande forza di volontà ed ecco qua che una passione si trasforma in lavoro.

Dalla scienza ai libri

Sono neurobiologa, quindi mi approccio anche al lavoro sui libricome uno scienziato. Al lavoro tecnico si affianca, però, sempre, il cuore e la voglia di far sbocciare i romanzi, aiutando gli autori a scovarne i difetti e a rendere le loro creature più appetibili al pubblico e agli editori.

Non sono arrivata fin qui solo con la passione. Mi sono rimessa a studiare e ho frequentato (e frequento) corsi di editing e di correzione di bozze. Perché di imparare non si finisce mai e, anzi, è proprio questo il bello. Ogni libro che ho corretto mi ha insegnato qualcosa e mi piace pensare che sia stato utile anche per gli autori con cui lavoro, con i quali si è creato, ormai, un rapporto di grande fiducia.

Condividere le mie opinioni con gli scrittori è parte fondamentale di questo lavoro così appagante e rilassante; e pensare di aver fatto qualcosa per contribuire al successo di un romanzo mi riempie di soddisfazione.

Sono professionale, concreta, precisa, sincera. Sempre aperta alla discussione.

Ho l’occhio c(l)inico che un autore non può avere su un suo testo. Uno sguardo “altro” è fondamentale per crescere nella scrittura ed eliminare quei piccoli difetti che, dopo mille letture, lo scrittore non può più percepire nel suo libro.

Qui trovate tutti i miei contatti.

Generi letterari

Adoro lavorare su libri gialli e thriller, ma mi occupo di vari generi di narrativa.

Tra i miei autori preferiti, sicuramente Hakan Nesser, George Simenon, Peppe Fiore, il duo Jorth & Rosenfeldt. Ma, lo confesso, i romanzi che davvero mi hanno lasciato qualcosa dentro sono soprattutto classiconi come Delitto e castigo, Il Maestro e Margherita, Il Conte di Montecristo, I Miserabili. Si attraversano tante fasi nella vita: questa è la fase in cui la mia esperienza di lettrice mi ha portato a fare della lettura un lavoro. Correggere bozze e lavorare all’editing di un libro è per me un sogno che è divenuto realtà.

Maria Sole’s books

Che fine ha fatto Sandra Poggi?
Documenti, prego
Il respiro del sangue
Margine di fuoco
L'Assonometria del Caso
Gioco mortale - delitto nel mondo della trasgressione
L'intrigo: guanti puri e senza macchia
Tremiti Di Paura
La logica della lampara
Delitto in spiaggia: Danzando a Porto Pino
Vendemmia Rosso Sangue: Lo Strano Caso del Morto Che Parla
Gatta ci cova: Mistero di Natale all'ombra delle terme
La ventiquattrore: Delitto in albergo
Cronaca nera
Dakar: La prima indagine del commissario Luschi
Le vite parallele: Un nuovo inizio per il commissario Casabona
Favole al telefono
Niente di vero tranne gli occhi
Ninna nanna
La nemica del cuore


Maria Sole Bramanti’s favorite books »

2019 Reading Challenge

2019 Reading Challenge
Maria Sole has read 20 books toward her goal of 50 books.
hide

Lascia un commento





Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.