era tutta un'altra storia

“Io non sono come gli altri. E non voglio esserlo” Si apre così, questo splendido romanzo di Håkan Nesser, secondo capitolo dedicato all’ispettore Barbarotti, in cui il ‘nostro’ si ritrova a condurre un dialogo a senso unico con l’assassino. Questo caso sembra privo di ogni motivazione logica e metterà la squadra investigativa in seria crisi,…

Leggi tutto
il commissario cade in trappola

Adoro Nesser. Il suo stile, le sue idee, la musicalità delle sue parole. Ma questo secondo romanzo dedicato a Van Veeteren mi ha un po’ delusa. L’ho trovato un po’ noioso e superficiale. Nessuno dei personaggi è entrato nel mio cuore e l’intreccio è … come dire… un po’ troppo forzato. Giallo per forza! Intricato…

Leggi tutto
la rete a maglie larghe

Prima avventura per il commissario Van Veeteren. Di lui capiamo già molte cose: la malinconia, la tendenza alla solitudine, la fortissima voglia di andarsene in pensione. È uno di quei libri costruiti ad arte per invogliarti alla lettura. Non in modo subdolo, anzi… le larghe maglie di questa rete ti imprigionano. Van Veeteren (e Nesser),…

Leggi tutto